La nostra strategia delle interfacce:
il principio del velcro

È possibile creare contenuti rilevanti per il cliente solo quando si attinge a tutte le fonti di dati disponibili nell'azienda. Pertanto la strategia delle interfacce adottata dalla serie M/ mira a un'ampia connessione ai sistemi già presenti. L'obiettivo è quello di

  • scambiare dati con tutti i sistemi periferici pertinenti, 
  • permettere la consultazione a partire da processi sovraordinati e
  • consentire la consultazione di applicazioni e processi successivi esterni.

Dal punto di vista tecnico la connessione avviene secondo il principio delle architetture orientate al servizio (service-oriented architectures, SOA), che garantisce una chiara separazione della logica di business, della registrazione dei dati e della creazione di documenti, conservando allo stesso tempo la flessibilità imprenditoriale. Come fa il velcro, che unisce in maniera puntuale e affidabile due elementi in un punto di contatto predefinito, permettendo però all'occorrenza di separarli nuovamente.

Le interfacce da considerare nell'ulteriore corso dei processi di ottimizzazione e output vengono interrogate con M/OMS. Si tratta delle interfacce di creazione di documenti con M/TEXT.

Interfacce generali

Le applicazioni esterne richiamano M/TEXT attraverso l'API Java e le interfacce web service. Ad esempio per fornire dati a modelli e documenti. Il trasferimento dei dati avviene preferibilmente sotto forma di flussi di dati XML.

Viceversa, durante la creazione di documenti, M/TEXT è in grado di consultare risorse esterne, ad esempio per procurarsi ulteriori dati richiesti.

Interfacce per prodotti specifici

  • L'allora responsabile informatico della compagnia assicurativa Grundeigentümer Versicherung, Ernst Thiel, commentò così la nostra integrazione con SAP:
    "Nell'ambito della nostra introduzione di SAP ritenevamo importante collegare i prodotti della serie M/ in conformità alla SOA. Grazie alla buona struttura e alla facilità d'implementazione dell'interfaccia web service è stato possibile farlo in maniera così semplice e fluida che persino il consulente SAP responsabile ha notato: ‘L'integrazione di un OMS, compresa la creazione di documenti, non è mai stata così facile!’ " 
     
  • Il gruppo aziendale Bitmarck offre soluzioni informatiche per la gestione di casse malattia. Nell'ambito di un contratto di cooperazione abbiamo creato un'interfaccia con la loro soluzione settoriale iskv_21c. In questo modo anche gli utenti della soluzione BITMARCK possono usufruire liberamente di vantaggi come processi documentali automatizzati e contenuti verificati con il giusto corporate design e nella quantità desiderata.